FacebookTwitter

Invitiamo tutte le socie della Società Italiana delle Storiche

ad inviare il proprio curriculum e a tenerlo aggiornato.

Per inserire il proprio curriculum è sufficiente:

  • essere iscritte alla Società Italiana delle Storiche
  • inviare un breve curriculum (max 1000 battute, spazi inclusi) con l'elenco delle pubblicazioni più recenti (max 10 pubblicazioni) 

Per inviare il proprio curriculum è possibile:

- utilizzare il link sottostante per la compilazione del

  modulo online

oppure

- scaricare il modulo ed inviarlo compilato a:

   segreteria@societadellestoriche.it

Stampa Email
13 Feb 2012

Nome: M. Antonella
Cognome: COCCHIARA
Ente: Università degli Studi di Messina

 

Formazione: Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Messina, ha conseguito il Dottorato di ricerca in “Storia del diritto, delle istituzioni e della cultura giuridica medievale moderna e contemporanea” (VII ciclo) presso l’Università di Genova. Ricercatrice nel SSD IUS/19 – Storia del diritto italiano, dall’aprile 2009 è professore ordinario nel SSD SPS/03 – Storia delle istituzioni politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Messina, dove insegna Storia dell’amministrazione pubblica nel CdL triennale in “Scienze dell’amministrazione e dello sviluppo economico” e Storia delle istituzioni politiche e sociali nel CdL magistrale interclasse in “Servizio sociale, politiche sociali e studi sociologici e ricerca sociale”. Fa parte del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Storia e comparazione delle istituzioni politiche e giuridiche europee e dell’omonimo dell’European Master’s Degree. È coordinatrice del corso di formazione “Donne, politica e istituzioni” realizzato dall’Università di Messina, su impulso del Dipartimento pari opportunità. È membro della Commissione Internazionale per la Storia delle Istituzioni Rappresentative e Parlamentari (ICHRPI). Negli ultimi anni ha coniugato gli interessi di ricerca sul costituzionalismo e le istituzioni giudiziarie con gli studi di storia delle donne e le politiche di pari opportunità. Componente e presidente del CPO dell’Ateneo messinese (2002-2008), ha anche svolto un’esperienza di cittadinanza politica attiva quale assessora alle pari opportunità del Comune di Messina. Attualmente sta elaborando una monografia sulle consultrici e il ceto politico femminile del secondo dopoguerra.


Pubblicazioni:

  1. M. Antonella Cocchiara, Democrazia, rappresentanza e cittadinanza politica femminile. Le consultrici, in Studi in onore di Ettore Rotelli (in corso di stampa);

  2. M. Antonella Cocchiara, “Abbiamo lavorato per mesi per produrre un mostro!” Genesi del bicameralismo perfetto nell’Italia repubblicana (1946-47), in Atti 62a Conferenza ICHRPI (Palermo-Messina, 5-10 settembre 2011) (in corso di stampa);

  3. M. Antonella Cocchiara (a cura di), Quale famiglia? Giornata di studio e riflessione sull’evoluzione dei modelli familiari fra tradizioni, cambiamenti sociali, nuovi diritti e nuovi disagi (Messina, 4 dicembre 2007), Messina, Magika, 2011 (all’interno un saggio dal titolo Tra nuovo protagonismo femminile e ingerenze vaticane, il dibattito costituente sulla famiglia (1946-47), pp. 55-89);

  4. M. Antonella Cocchiara, Alla ricerca delle radici storiche della violenza di genere e dei modi per contrastarla, in Noi accadiamo dentro le storie. Donne, politica e istituzioni, a cura di A. Cammarota e T. Tarsia, Roma, Aracne, 2011, pp. 15-39;

  5. M. Antonella Cocchiara, Tra scuola, università e istituti di alta cultura, le accademie italiane nel dibattito costituente (1946-1947), in Accademie e Scuole: istituzioni, luoghi, personaggi, immagini della cultura e del potere, Atti del convegno internazionale (Montalbano Elicona, 22-24 luglio 2010), a cura di D. Novarese, Milano, Giuffrè, 2011, pp. 225-265;

  6. M. Antonella Cocchiara, Donne e lavoro: dalla protezione concessa alle pari opportunità, in Report. Conoscere i diritti per esercitarli puntando al benessere organizzativo. Progetto di azione positiva finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito della legge n. 125/91, a cura di A. Iudicelli e L. Zingale, Messina, Edizione Samperi, 2010, pp. 54-74;

  7. M. Antonella Cocchiara, Consulenti di fiducia negli Atenei italiani: l’esperienza di Messina in Codici etici, di condotta e consiglieri di fiducia nelle Università italiane. Esperienze a confronto, a cura di P. David e S. Spuntarelli, Fano, Aras Edizioni, 2009, pp. 69-91;

  8. M. Antonella Cocchiara (a cura di), Orientarsi nella parità, Messina, Magika, 2010 (all’interno un saggio dal titolo Donne e politica: un rapporto ancora difficile, pp. 93-115);

  9. M. Antonella Cocchiara, Pari opportunità… per istituzioni d’altro genere?, Messina, Magika, 2009;

  10. M. Antonella Cocchiara (a cura di), Donne, politica e istituzioni. Percorsi, esperienze e idee, Roma, Aracne, 2009 (all’interno i saggi Donne e cittadinanza politica: una prospettiva storica. Breve storia del diritto di voto alle donne, pp. 83-127; Il riequilibrio della rappresentanza fra i sessi e la legge elettorale della Regione Siciliana, pp. 316-331);

  11. M. Antonella Cocchiara, Istituzioni giudiziarie e amministrazione della giustizia nella Sicilia borbonica, Milano, Giuffrè, 2003, pp. 364-354*;

  12. M. Antonella Cocchiara, Vito La Mantia e gli studi storico-giuridici nella Sicilia dell’Ottocento, Milano, Giuffrè, 1999, pp. 622.


 

Aggiornato in Febbraio 2012

Licenza Creative Commons   Questo sito è sottoCreative Commons License. Alcuni diritti riservati.

webdesigner: SABRINA INNOCENTI

Copyright © 2017 www.societadellestoriche.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.