FacebookTwitter

SITI AMICI

Stampa Email
01 Dic 2013

Fuori dal senso comune

Corso di formazione per combattere gli stereotipi all’origine delle discriminazioni di genere

Progettato da Isabelle Chabot e Anna Scattigno.

Corso di formazione destinato alle/ai docenti delle scuole medie-superiori della Provincia di Firenze e al personale delle amministrazioni provinciali e comunali con competenze nella formazione e nelle politiche giovanili (ottobre 2009-aprile 2010).

Finalità del corso erano di formare nelle/nei docenti delle scuole medie inferiori e superiori un sapere critico nei confronti degli stereotipi di genere, mostrandone i percorsi di costruzione e sedimentazione, le origini sociali, politiche e culturali.

Obiettivo del progetto era di fornire alle/ai docenti le categorie concettuali, le metodologie e gli strumenti per elaborare nell’ambito delle loro diverse discipline una proposta didattica originale e innovativa, che consentisse agli studenti e alle studentesse di:

  • riconoscere e smontare gli stereotipi di genere

  • elaborare modelli plurali e duttili, per una esplicazione delle loro attitudini e inclinazioni in tutti i campi degli studi e della formazione

  • emanciparsi dai pregiudizi legati al sesso, che ancora determinano emarginazione ed esclusione.

Combattere gli stereotipi sessuali e il sessismo nella scuola e nella formazione delle giovani generazioni significa anche promuovere un’educazione a una convivenza plurale capace di accogliere i differenti orientamenti sessuali, le diverse appartenenze etniche o religiose, le diverse abilità, per una cittadinanza aperta e socievole.

Licenza Creative Commons   Questo sito è sottoCreative Commons License. Alcuni diritti riservati.

webdesigner: SABRINA INNOCENTI

Copyright © 2018 www.societadellestoriche.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
o37lc8 - vx2181 - 1su32j - mh951h - ej5jjc - gol9kz - g4je7g - qnls6r