FacebookTwitter

SITI AMICI

MATERIALI

26 Nov 2013

Per una didattica della storia “mista”
Riflessioni e proposte a margine del seminario SIS-ISEC
di  Nathalie Bardey


Nell’ambito del suo impegno per il settore didattico la Società Italiana delle Storiche sta pianificando una serie di incontri per riflettere sull’insegnamento della storia con un approccio di genere. Uno degli obiettivi di queste iniziative è di promuovere la stesura di un manuale di storia “mista” (per le scuole superiori o, più probabilmente, rivolto alle/agli insegnanti) e il seminario Per una didattica della storia “mista”, organizzato recentemente dalla SIS e la fondazione ISEC di Sesto San Giovanni, ne costituisce una tappa. Prima della pubblicazione del resoconto dell’evento, nel prossimo numero di “Genesis” a cura di Monica Di Barbora, vorrei brevemente porre l’accento su alcuni punti a mio avviso rilevanti.

19 Dic 2012

DonnexleDonneDonne per le Donne
Due secoli di impegno per una
differenza da rivendicare

Presentazione

Il 2007 è l'anno europeo dedicato alla lotta contro le discriminazioni basate sul genere, sull'origine etnica, sulla religione o sulla diversità di opinione, sulla disabilità, sull'età o

26 Nov 2012

di Liviana Gazzetta (Società Italiana delle Storiche)

Un bel contrasto, non c’è che dire, quello che emerge in questi giorni tra la notizia di ciò che va facendo in Francia Najat Vallaud-Belkacem, ministra per i diritti delle donne, e le notizie su ciò che in Italia è stato previsto dalle disposizioni ministeriali in materia di concorsi a cattedre, da poco banditi dopo lunga attesa: mentre la ministra francese sta proponendo ai membri del governo nazionale di frequentare un “atelier di sensibilizzazione” sulle disuguaglianze ancora esistenti fra donne e uomini, da noi il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Francesco Profumo (insieme alla ministra con delega alle Pari Opportunità, Elsa Fornero) è responsabile di una vera e propria cancellazione della cultura di genere proprio negli stessi programmi concorsuali, come denuncia l’appello Che genere di concorso? diffuso su vari siti on line.

06 Nov 2012

Spunti di riflessione dall’esperienza formativa della Scuola della SIS

Anna Scattigno

1.Pensando al modo in cui l’esperienza della Scuola Estiva potrebbe essere di contributo alla discussione proposta in questo seminario e ragionandone con alcune delle amiche che hanno condiviso e condividono da anni la responsabilità dell’organizzazione scientifica della Scuola, mi sono convinta insieme a loro che sarebbe ormai tempo di condurre una riflessione approfondita sulle scelte formative che attraverso la Scuola la Società Italiana delle Storiche è venuta proponendo nel corso di un’esperienza più che ventennale: una storia segnata da continuità e discontinuità, che ha

Licenza Creative Commons   Questo sito è sottoCreative Commons License. Alcuni diritti riservati.

webdesigner: SABRINA INNOCENTI

Copyright © 2018 www.societadellestoriche.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.